Accetto Termini condizioni e Privacy

    Richiedi una consulenza

    Chiama ore ufficio:
    +39 366 3566814‬

    Scrivi un email:
    valentina.calanca@hotmail.it

    +39 366 3566814
    Ingredienti dell’amore di coppia

    3 anni ago · · 0 comments

    Ingredienti dell’amore di coppia

    M’ama non m’ama

    L’esperienza di terapia porta spesso alla luce domande sulla costruzione di una buona relazione di coppia.

    Riprendendo il contributo di Massimo Recalcati in “Lessico Amoroso” programma televisivo condotto dal noto Psicoanalista su Rai tre, mi soffermerei su quelli che vengono definiti gli ingredienti dell’amore sessuale maturo.

    Il vero amore è una finestra illuminata in una notte buia. Il vero amore è una quiete accesa.

    Giuseppe Ungaretti

    Desiderio erotico

    La ricerca del piacere in una coppia, solitamente implica un desiderio di intimità, fusione e unione.

    Il desiderio dell’altro genera reciproco piacere, ed il raggiungimento dell’eccitazione sessuale e dell’orgasmo porta ad un’esperienza fusionale complementare, ad un senso di completezza per i partner e ad un senso di trasgressione. 

    La passione sessuale è una questione centrale nello studio delle relazioni d’amore, che sembra influire sulla stabilità ed instabilità delle reazioni. 

    Nell’amore passionale, nell’orgasmo si ha l’esperienza della perdita dei confini del sé (pur mantenendo un’ identità separata), e avviene una delle più importanti forme di fusione con l’altro. 

    Tenerezza 

    “Mi dispiace. Ti chiedo scusa. Ti ho ferito” .

    Nessun amore è esente da conflitti ed aggressività. 

    Una relazione matura si fonda sulla capacità di preoccuparsi per l’altro diventando riparativi della propria aggressività. 

    Identificazione con l’altro

    Conoscere l’altro e dare importanza ai suoi desideri, interessi, sentimenti e sensibilità, dovrebbe costituire un arricchimento e non portare alla paura di perdere la propria centralità. 

    Il senso di unione che si costruisce tra i partner, oltre ad un sentimento di appartenenza adolescenziale, diventa nel corso della vita la capacità matura di impegnarsi ad affrontare insieme a chi si ama le realistiche limitazioni della vita umana: l’inevitabilità della malattia, del decadimento, del deterioramento e della morte. 

    Tratto da “Relazioni d’amore” di Otto F.Kenberg

    Tags: , , , , , , Categories: blog

    Valentina Calanca

    Valentina Calanca

    Psicologa Psicoterapeuta Valentina Calanca, opera a Carpi ( MO )

    Lascia un commento

    Condividi: